PACE E DIRITTI UMANI, I GIOVANI SI RITROVANO PER UN CORSO A POGGIO MIRTETO

Dal 15 al 23 Maggio Poggio Mirteto accoglie un gruppo internazionale di volontari e operatori giovanili presso la Tenuta Sant’Antonio per partecipare al corso di formazione sull’educazione alla pace e diritti umani nei progetti di volontariato: “(Y)our Right for Peace! Training for young leaders on human rights and peace education”.

“In questi giorni drammatici per gli avvenimenti nel Mediterraneo, i conflitti nell’Est Europa e nel Medio Oriente – dicono gli organizzatori del corso – l’obiettivo del corso è di riflettere come ognuno di noi può contribuire al rispetto dei diritti dell’uomo. Come incoraggiare i giovani a risolvere i conflitti in maniera pacifica e non violenta attraverso il dialogo interculturale e il rispetto reciproco? Come educare alla pace tramite i progetti di volontariato locale ed internazionale? Come lavorare sull’inclusione basata sul riconoscimento dei diritti umani? Queste e tante altre tematiche saranno sviluppate durante il corso di formazione ‘(Y)our Right for Peace! Training for young leaders on human rights and peace education’ che fornirà ai partecipanti degli strumenti concreti e metodologie per lavorare sui suddetti temi”.

 

Il training internazionale è coordinato dall’associazione di volontariato internazionale YAP (Youth Action for Peace) Italia, finanziato dal programma Erasmus+ della Commissione Europea e promosso dall’Agenzia Nazionale Italiana per i giovani (ANG). Durante gli 8 giorni di attività 25 partecipanti provenienti da 10 paesi (Spagna, Belgio, Ucraina, Armenia, Russia, Bielorussia, Italia, Slovacchia, Estonia e Ungheria) svolgeranno dei workshop di educazione non formale, condividendo buone pratiche sulle tematiche proposte, presentando le loro associazioni e promuovendo il dialogo interculturale e i valori di solidarietà. Infine, l’ultimo giorno del corso di formazione, il 22 Maggio i partecipanti internazionali organizzeranno dei laboratori di educazione non formale per 20 giovani italiani provenienti da diverse città del paese.

 

Non è la prima volta che YAP Italia organizza un progetto internazionale a Poggio Mirteto. Infatti dopo il successo del corso di formazione internazionale “Ac.C.E.S.S. to Active Citizenship, Environment, Sustainability and Social Inclusion” tenutosi nel maggio 2014, sta diventando una buona tradizione lavorare con i giovani e per i giovani locali ed europei su diverse tematiche di grande attualità nella suggestiva location della tenuta Sant’Antonio. Per maggiori informazioni:

www.yap.it E-mail: comunicazione@yap.it 


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>