LA POLIZIA INCONTRA I GIOVANI PER SENSIBILIZZARLI SUI RISCHI DI INTERNET

Venerdì 29 maggio 2015, a Rieti, in Piazzale Leoni, la Questura di Rieti, in collaborazione con la Sezione della Polizia Postale di Rieti ha organizzato una serie di incontri con oltre 400 studenti reatini e con i loro familiari per parlare delle insidie presenti sul web.La Polizia di Stato, infatti, ha promosso, per il secondo anno, una campagna itinerante di educazione alla legalità, volta alla sensibilizzazione e prevenzione sui rischi e pericoli connessi all’utilizzo della rete internet e rivolta a genitori, studenti ed insegnanti della scuola primaria e secondaria di primo grado.

Il progetto, dal titolo “Una vita da social” è curato dal Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni e dall’Ufficio Relazioni Esterne e Cerimoniale del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, con la collaborazione del MIUR, del patrocinio dell’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza e con il contributo delle più importanti società che, a vario titolo, operano sul web.

La campagna itinerante farà tappa a Rieti proprio il 29 maggio 2015, quando, il personale della Questura di Rieti, unitamente a quello della Sezione della Polizia Postale di Rieti, accoglierà oltre 400 visitatori all’interno di un Truck brandizzato, posizionato in Piazzale Leoni, messo a disposizione dai partner del progetto, allestito con tecnologie di ultima generazione.

Nella stessa area sarà presente l’autovettura di rappresentanza Lamborghini Huracan, stands rappresentativi delle attività della Polizia di Stato (Polizia Scientifica; Polizia Stradale) che potranno essere visitati dai cittadini e uomini del Reparto Cinofili della Polizia di Stato terranno delle esibizioni per illustrare l’importanza dell’addestramento dei loro fedeli cani, utilissimi nelle attività di soccorso, di prevenzione e di Polizia Giudiziaria, svolte quotidianamente dalla Polizia di Stato.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>